Tag archives for:

dietista Milano

Blogdietistadietista Milanopersonal trainerpersonal trainer Porta Romana Milanopersonal trainer zona Bocconi Milano

Mela o pera? L’importante è dimagrire!

Posted on 28 Giugno 2016 at 12:02 by

Abbiamo già parlato con il dietista Milano degli effetti che gli ormoni hanno sull’accumulo dell’adipe ed in particolare degli effetti degli ormoni sessuali, dai quali dipendono i due sottotipi di accumulo: androide e ginoide.

–          Obesità androide (detta anche centrale o viscerale o “a mela”): tipica dell’uomo e della donna dopo la menopausa, è identificata da una maggiore distribuzione del grasso corporeo a livello addominale e toracica (circonferenza vita>80 cm nella donna e circonferenza vita>94 cm nell’uomo)

–          Obesità ginoide (detta anche periferica o sottocutanea o “a pera”): tipicamente femminile, è identificata da una maggiore distribuzione del grasso corporeo a livello dei glutei, dei fianchi e delle cosce.

L’obesità più pericolosa, come ci insegna il dietista Milano per quanto riguarda le complicanze cardiovascolari e metaboliche, è quella androide, sia che si instauri nell’uomo sia che compaia nella donna. Infatti l’obesità androide è associata ad un elevato rischio metabolico, cardiovascolare e cardiorespiratorio, patologie che possono essere trattate con l’aiuto del personal trainer Porta Romana Milano; si tratta di un fattore predisponente a varie patologie (insulinoresistenza ed iperinsulinemia, diabete di tipo 2, dislipidemia, iperuricemia, colelitiasi, sindrome delle apnee notturne, ipertensione arteriosa, malattie cardiovascolari, insufficienza cardiorespiratoria, malattie ischemiche del cuore, ictus, aumento del rischio tromboembolico, patologia venosa degli arti inferiori, ernia jatale e reflusso gastroesofageo, osteoartriti e alcuni tipi di cancro).

È quindi necessario che le persone con tale profilo corporeo a rischio sorveglino con maggiore attenzione il proprio peso. Come? Attraverso un corretto piano alimentare programmato dal dietista Milano associato ad un’adeguata attività fisica supervisionata dal personal trainer Porta Romana Milano.

Blogdietistadietista Milanodimagrimento Milanodimagrire Milanonutrizionista corso Lodi Milanonutrizionista Porta Romana Milano

dietista Milano

Posted on 6 Agosto 2014 at 12:12 by / 0

Dietologo o dietista Milano? Quanta confusione c’è in materia! Per cercare di ridurla bisogna subito chiarire che un dietologo è un medico e che pertanto dovrebbe rivolgere la sua competenza solo verso quei casi di patologie che necessitano di un regime alimentare ben specifico (quali ad esempio cardiopatie e diabete).

Il soggetto in salute che decide di dimagrire prevalentemente per motivi estetici o di migliorare la propria prestazione sportiva non ha bisogno di rivolgersi ad una figura medica: è pertanto il dietista Milano il professionista che fa per lui, un esperto di dinamiche alimentari e metaboliche che possa, dopo aver analizzato e valutato attentamente ogni singolo caso, elaborare un regime alimentare equilibrato e non restrittivo che permetta di migliorare il rapporto tra massa grassa e massa magra (che è la vera chiave del dimagrimento, invece che la semplice perdita di peso). Importante è infatti sottolineare che il metabolismo di una persona affetta da una patologia, sebbene si basi sugli stessi fondamenti di un soggetto sano, subisce una serie di adattamenti imposti al corpo e che vanno tenuti in seria considerazione. In questi casi sarà lo stesso dietista Milano ad indirizzare il paziente verso un dietologo di fiducia, in modo che la situazione patologica venga affrontata nella maniera più corretta (eventualmente anche con una terapia farmacologica calibrata sui valori del paziente).

Pertanto non fare più confusione: se sei un soggetto sano, o comunque privo di stati patologici in fase acuta o ingravescente in corso, chiama lo studio nutrizionale thinkin’FIT e chiedi un appuntamento con il dietista Milano in modo da poter cominciare il prima possibile a tornare in linea senza pericoli per la tua salute! Eventualmente il dietista Milano ti consiglierà di effettuare degli esami specifici consultandosi con il tuo medico di base, in modo da salvaguardare la tua salute nella maniera più totale.

Blogdietista Milanodimagrimento Milanodimagrire Milano

dimagrire Milano

Posted on 6 Agosto 2014 at 11:53 by / 0

Dimagrire o perdere peso? Questo è il problema! Infatti spesso si fa confusione tra la semplice perdita di peso e l’effettiva riduzione del grasso corporeo. La misura del vero dimagrire Milano non si misura con la bilancia, che ci dice solo quanto pesiamo ma non di cosa è composto questo peso (muscoli? grasso? ossa? acqua?) ma attraverso esami strumentali specifici quali la bioimpedenziometria (che ci da una misura oggettiva e reale per dimagrire Milano tramite la corretta alimentazione o l’attività sportiva) da svolgersi presso lo studio thinkin’FIT.

Ovviamente questo tipo di esame, anche se di natura non invasiva, non può e non deve essere svolto da chiunque, ma è necessario che sia un esperto nutrizionista ad interpretare i dati ottenuti dalla macchina, in modo da valutare se sia stato effettivamente o meno ottenuto il dimagrire Milano. Infatti ad una prima lettura i dati possono risultare fuorvianti, mentre è essenziale che vengano letti nell’ottica di un percorso nutrizionale complesso e continuativo.

Sarà poi lo stesso nutrizionista, che segue il soggetto anche dal punto di vista alimentare, a modificare o integrare l’alimentazione in modo da ottimizzare l’efficacia del trattamento e permettere al soggetto di proseguire, sempre in sicurezza e nel pieno rispetto della salute, il suo percorso di dimagrire Milano.

Eventualmente il paziente in cerca del dimagrire Milano potrà decidere di affiancare alla consulenza del nutrizionista anche una serie di sedute di personal trainer, in modo che al dimagrire Milano si affianchi anche un aumento del tono muscolare (e conseguentemente del metabolismo basale) e migliorare la propria performance sportiva assieme ad ottenere un rimodellamento corporeo totale; è ampiamente dimostrato infatti come unire dell’attività fisica regolare (ovviamente personalizzata in base alle esigenze del paziente) ad un’alimentazione curata sia il miglior metodo a disposizione per dimagrire Milano in maniera efficace, sicura e duratura.

Blogdietistadimagrimento Milanodimagrire Milanonutrizionista corso Lodi Milanonutrizionista Porta Romana Milano

La Bioimpedenziometria come punto di partenza del dimagrimento Milano

Posted on 8 Dicembre 2012 at 14:44 by / 0

bioimpedenziometriaBIA“, ovvero Bioelectrical Impedance Analysis (in italiano: Analisi Bioimpedenziometrica) è una tecnica che permette al nutrizionista Milano la determinazione della composizione corporea fornendo una stima accurata della percentuale di Massa Grassa e di Massa Magra. Si tratta di un esame che deve essere svolto necessariamente da un nutrizionista Milano per assicurarsi i migliori risultati di dimagrimento Milano.

A livello teorico l’analisi è possibile grazie alla misurazione della ‘resistenza’ (impedenza) che una corrente elettrica incontra durante il cammino attraverso il corpo umano, tessuti differenti (quali ad esempio il tessuto muscolare e quello grasso) presentano caratteristiche impedenziometriche diverse. Nella pratica di dimagrimento Milano il test è sicuro, di semplice esecuzione, molto rapido e assolutamente non invasivo. Sarà compito del nutrizionista Milano interpretare i dati forniti dall’analisi impedenziometrica, che sono di rilevante importanza per la definizione di un efficace regime nutrizionale e per il successivo monitoraggio dei risultati da raggiungere.

Successivamente – a distanza di circa un mese – sarà ancora l’esame bioimpedenziometrico ad assicurare al nutrizionista Milano di aver valutato correttamente la situazione del paziente e permettergli le eventuali modifiche al regime alimentare per un efficace dimagrimento Milano.

alimentazioneBlogdietistadietista Milanodimagrimento Milanodimagrire Milanonutrizionista Porta Romana Milano

Il fabbisogno calorico… di cosa si tratta?

Posted on 7 Dicembre 2012 at 06:20 by / 0

piramide alimentarePur essendo superato,  il concetto di caloria è ancora oggi molto importante per valutare – seppur sommariamente – il contenuto energetico e metabolico di un alimento e per ottenere il dimagrimento Milano. Cerchiamo allora innanzitutto di capire grazie al dietista Milano di quante calorie abbiamo bisogno attraverso il concetto di fabbisogno calorico.

Il fabbisogno calorico è la quantità totale di calorie di cui necessita l’organismo quotidianamente, deve essere calcolato dal dietista Milano ed equivale alla sommatoria di tre elementi:

–       il metabolismo basale (basal metabolic rate), rappresenta la quantità di energia impiegata in condizioni di neutralità termica, nel soggetto vigile ma in condizioni di rilassamento fisico e psichico, ed è direttamente correlato alla quantità di massa magra del soggetto calcolata dal dietista Milano

–       termogenesi indotta dagli alimenti (azione dinamico-specifica degli alimenti), che in pratica corrisponde alla quantità di energia che l’organismo impiega per elaborare gli alimenti ingeriti (digestione, assorbimento, trasporto, metabolismo, deposito) ed è variabile in base al tipo ed alla quantità dei macronutrienti assorbiti. Per esempio i grassi provocano un aumento della termogenesi molto basso (circa il 3%), mentre le proteine hanno un impatto molto maggiore (fino al 30%), così come l’alcol etilico. In una dieta equilibrata equivale a circa il 10% del dispendio energetico totale, ma la quantità di fibre alimentari ingerite riduce la termogenesi dato il rallentato assorbimento

–       attività fisica, cioè ogni movimento indotto dai muscoli scheletrici che comporti spesa energetica eccedente la condizione di riposo. Ovviamente questo dato varia in base alla frequenza ed all’intensità dell’attività svolta (da un minimo del 15% per uno stile di vita sedentario fino al 300% del metabolismo basale per attività molto pesanti o per certi tipi di atleti). Anche questo dato è correlato alla quantità della massa corporea del soggetto, sempre calcolata dal dietista Milano .


Dove siamo


mappa-thinkinfit
close